IL CLIENTE

Un fashion luxury brand che distribuisce i suoi capi attraverso una fitta rete di retail partner a livello europeo.

  • Abbigliamento e accessori
  • 150.000 capi all’anno
  • 50 retail partner tra Italia, Francia, Germania e Spagna

TARGET PROJECT

La fashion company si è rivolta a WEL per creare degli elementi hardware che rappresentino un sistema di comunicazione tra i vari stakeholders della supply chain e customer journey:

  • Fashion Company — Rivenditore — Capi
  • Fashion Company — Cliente

Per far questo dopo un’attenta valutazione tecnica abbiamo deciso di applicare le nostre tecnologie su elementi che fossero già presenti in un negozio, in modo da creare una naturale evoluzione del retail in ottica 4.0:

No alt text provided for this image
No alt text provided for this image
No alt text provided for this image

Per questa soluzione abbiamo deciso di sviluppare direttamente delle etichette e degli appendiabiti 4.0 di cui abbiamo curato ogni aspetto che va dalla realizzazione del project design alla prototipazione e la messa in opera.

PROJECT HIGHLIGHTS

No alt text provided for this image
No alt text provided for this image
No alt text provided for this image
No alt text provided for this image
No alt text provided for this image

RISULTATI

Qualitativi:

  • Fidelizzazione del cliente grazie ad un’esperienza d’acquisto completamente rinnovata in ottica retail 4.0 dove l’on-line si fonde in unica cosa con l’off-line
  • BIG DATA -profilazione cliente
  • Gestione dinamica e remota dei prezzi
  • Monitoraggio dei capi esposti in negozio
  • Ritorno d’immagine derivante da “kit tech tool” completamente customizzato per il brand
  • Originalità ed esclusività, ogni capo è un “univoco” grazie al tag NFC che ne certifica l’identità   

Quantitativi:

  • l’ingaggio del cliente attraverso proximity marketing e un’offerta personalizzata nel 75% finisce con un acquisto del capo
  • controllo sulla contraffazione dei capi: grazie al Tag NFC applicato sul capo che ne garantisce la provenienza
  • i dati generati hanno permesso di migliorare l’offerta in termini di style per creare linee sempre più vicine alle aspettative del cliente
  • il processo di scarico e carico magazzino è più veloce del 75% rispetto ai metodi tradizionali applicati in retail