IL CLIENTE

Una nota società nell’ambito della produzione di macchine CNC per lavorazione del legno e del metallo. Il nostro cliente ha una storia di decennale alle spalle, un giro d’affari da 20 mln, 60 dipendenti e una media di 150 macchine/sistemi prodotti per anno.

PROJECST SCOPE

In ottica di crescita del proprio business e espansione internazionale il nostro cliente ha richiesto il contributo di WEL per la digitalizzazione dei processi aziendali con il focus ben preciso sulla  tracciabilità delle risorse materiali e immateriali.

L’automatizzazione e la tracciabilità porterà ad una più coerente attribuzione delle ore lavorate per commessa ed a una gestione evoluta  delle risorse impegnata su ciascuna lavorazione con ripercussione su riduzione dei costi e qualità della produzione. Inoltre attraverso un moderno concetto di monitoring della prodzione permetterà una gestione coordinata su più stabilimenti dislocati su vari paesi.

Le richieste del cliente sono:

  • Determinare con precisione centro lavoro e risorse assoggettate ad una determinata commessa. Coerente attribuzione di risorse materiali e ore lavorate per ciascuna commessa
  • Monitorare lo stato produzione. Analisi degli scostamenti, controllo consegne semilavorati e d’insieme
  • Rilevare in tempo reale le condizioni di utilizzo delle macchine di produzione
  • Generare alerts su anomalie. Elaborare piani di intervento reattivi su Alerts per categoria(Priority/severity) evitarne il ripresentarsi usando logiche predittive (AI e/o  supervised learning)
  • Creare un modello di lavoro guidato. Semplificare i task e renderne più efficiente lo svolgimento
  • Creare un ambiente integrato tra i vari software gestionali. SW tradizionali  (es: ERP,MES,PLM) e nuovi tool evoluti della smart factory

PROJECT HIGHLIGHTS

Abbiamo raggiunto gli obiettivi prefissati grazie all’utilizzo di tecnologie industry 4.0 per efficientare e qualificare la produzione.

No alt text provided for this image
No alt text provided for this image
No alt text provided for this image

RISULTATI

Qualitativi:

  • l’analisi costante dello stato della produzione ha permesso di determinare il “discostamento” dei costi preventivati così da rettificare dove possibile o evitare errori sulle nuove commesse
  • il tracking delle macchine in produzione o delle commesse in lavorazione ha permesso di determinare il corretto flusso che devono seguire all’interno dell’area produttiva (spaghetti chart)
  • il monitoraggio delle risorse ha permesso di allocare in maniera precisa e puntuale il costo H&R ad un determinato centro di lavoro
  • il dispositivo wearable creato ha permesso di centralizzare le seguenti funzionalità: controllo accessi (sostituzione badge), log-in macchine e monitoraggio sicurezza (riconoscimento cadute)
  • progetto compliance con agevolazione finanziaria con la normativa Impresa 4.0 (iperammortamento al 250%) e credito d’imposta per Ricerca e Sviluppo (50%)

Quantitativi:

In sei mesi di attività:

  • miglioramento della produzione del 4%
  • riduzione dello spreco ore uomo del 12%
  • aumento della marginalità sulla singola commessa del 5,3%
  • centralizzazione di servizi e riduzione costi
  • attività di budget e previsione spesa più precisi del 43%